Portfolio

In questi anni sono stati realizzati impianti di rilievo, dei quali alleghiamo alcuni esempi e vorremmo poter inserire anche il vostro nominativo nell’elenco delle nostre referenze migliori.

Stato Citta’ del Vaticano
Direzione Servizi Tecnici – Roma

L’Automazione Sud ha effettuato molti interventi nell’area Tecnica della S.C.V. , risultando Azienda di fiducia nel campo dell’Automazione. Nostra è la realizzazione del controllo di temperatura e umidità della Cappella Sistina con installazione di 139 rilevazioni ambiente e interfacciamento ad un sistema Carrier per il controllo termoigrometrico della cappella: da notare l’estrema delicatezza dell’intervento per il particolare pregio della struttura.
Altri interventi hanno riguardato l’impiantistica della nuova sede della IOR, l’edificio di Santa Marta, l’edificio dell’ Osservatore Romano. A nostro carico la manutenzione ordinaria della strumentazione pneumatica della Sala Udienze Paolo VI°.
Allo stato attuale è in fase di ampliamento il Sistema di Supervisione e controllo centralizzato da noi realizzato con SCADA Movicon posto su rete Ethernet in fibra ottica e collegato mediante rete di PLC di produzione Siemens- Serie S7 all’impiantistica del Governatorato, Palazzina Vigilanza, Palazzo S. Carlo, Palazzo Arcipreti, nuova cabina e Musei Vaticani: a nostro carico la modifica all’impiantistica elettrica, la fornitura dell’Hardware, la programmazione e la messa in marcia del sistema per tutte le funzioni di Supervisione e pagine grafiche.

Committente:    Stato Citta’ del Vaticano.

Centro Commerciale LEONARDO
Via Portuense -  Fiumicino (RM)

E’ uno tra i più grandi Centri Commerciali d’Italia e si sviluppa su oltre 60.000 m² e ospita un Ipermercato e 203 esercizi commerciali, oltre a punti di ristoro.
Il sistema di Supervisione e controllo progettato e realizzato dall’Automazione Sud prevede periferiche a PLC , SCADA Movicon e n° 2 postazioni di controllo.
L’impiantistica controllata è rappresentata da 35 Roof Top interfacciati via seriale, da 6 Unità di trattamento aria dotate di regolazione tradizionale interfacciate via Lon Bus,  tutta l’impiantistica elettrica con controllo programmato dell’illuminazione e una centrale produzione fluidi ad acqua temperata con caldaia di integrazione e torri evaporative, sulla quale sono state impostate particolari procedure di controllo sui rendimenti delle macchine con conseguente ottimizzazione energetica.
Gli impianti dislocati in maniera sparsa sulla superfice del centro sono raccordati mediante l’uso di Bus che permettono facilità di realizzazione, espandibilità presente e futura oltre a  comunicazione con le postazioni centrali veloci e affidabili.
L’impianto è stato fornito chiavi in mano.

Committente : New Building Spa

Casa di cura MATER DEI
Via Bertoloni, 32 – Roma

L’intervento tecnico è stato molto profondo e ha interessato interamente l’impiantistica tecnologica con il rifacimento e il riposizionamento degli impianti e la creazione di nuovi servizi.
L’Automazione Sud nella fattispecie si è occupata di tutto il controllo e la regolazione del complesso comprendente le 3 sale operatorie, le 3 sale parto (assimilabili a  sale operatorie) il nuovo reparto rianimazione e il riposizionamento delle sale Tac, PET e Dialisi.
L’Hardware utilizzato è stato interfacciato ad uno SCADA Movicon per la Supervisione e Telecontrollo dell’intera impiantistica su postazione PC sulla quale far convergere tutti i dati, visualizzati da schermate grafiche dinamiche con intervento da e per il campo.
Ancora a nostro carico la realizzazione della quadristica elettrica di potenza dell’impiantistica tecnologica e i relativi collegamenti in campo.

Committente : Casa di Cura MATER DEI

MINISTERO delle FINANZE – Direzione Generale dei Monopoli
Piazza Mastai,13  -  Roma

L’intervento in questione e’ la prima fase di una integrazione che coinvolgera’ piu’ sistemi. Nella fase attuale sono interessati gli impianti di trattamento aria e le Centrali termica e frigorifera.
Per quanto riguarda lo stato precedente del controllo,lo stesso era realizzato su regolazione pneumatica,ovviamente in stato di obsolescenza:per continuare a utilizzare le valvole di regolazione le stesse sono state revisionate e interfacciate mediante trasduttori alle periferiche DDC,le quali garantiscono anche un funzionamento “Stand  alone”: tale concetto e’ stato applicato a n° 5 unita’ di trattamento aria,alla Centrale termica e frigo e interessa la funzione vera e propria di regolazione,come pure quella di controllo e supervisione impiantistica ( pompe, ventilatori,estrattori etc.)Quanto sopra va riportato su un Sistema SCADA MOVICON che preleva tutte le informazioni impiantistiche sia di controllo che di gestione e mediante videate dinamiche permette,da un’unica postazione computerizzata,di controllare e gestire la sopradetta impiantistica,che presenta dislocazioni molto differenziate.La parte gestionale permette interventi orari differenziati  e a evento,la redazione di schede manutentive per singole apparecchiature,grafici di funzionamento e storicizzazione degli stessi.,registrazione di variabili.

Committente :  Ministero delle Finanze – Direzione Generale dei Monopoli.

Wyeth S.p.a.
Via Nettunense, 90 Aprilia (LT)

E’ Stato realizzato un sistema Integrato di Controllo e Supervisione di tutte le utilities di stabilimento, come pure intervento di monitoraggio di ambienti controllati (magazzino Bulk,Dispensing, Packaging) e logiche di processo. Il sistema di supervisione è costituito da uno SCADA Movicon per un complesso di oltre 2500 punti/funzione e si interfaccia su Hardware Johnson Controls e periferiche a PLC di produzione Siemens della serie S7 e Omron. Il software di gestione che è stato validato da ente esterno alla Wyeth  risponde alla FDA CFR 21 Compliance.
Il complesso gira su bus interno e su rete aziendale ed è costituito da un server centrale e n° 7 postazioni Client locate nei vari reparti.
Preminente è il controllo e il mantenimento delle pressioni nei vari reparti. Gli impianti fanno capo a n° 3 enti di gestione denominati Focus, ai quali fanno capo le centrali termofrigo e le unità di trattamento aria (n° 43 unità controllate) e tutte la circuitazionie elettrica di potenza.
L’intervento dell’Automazione si è configurato come “chiavi in mano” inteso come fornitura Hardware, realizzazione dei quadri Elettrostrumentale, la supervisione e l’alimentazione elettrica delle utenze sottocontrollo, la fornitura e l’installazione degli elementi in campo, il lancio delle linee di segnale e di alimentazione elettrica delle utenze (UTA. pompe, gruppi frigo etc), la programmazione e la realizzazione di pagine grafiche e tutte le funzioni di supervisione. A nostro carico la calibrazioni delle apparecchiature con strumentazione certificata da Centro Sit.

Committente:    Wyeth S.p.a. – Aprilia (LT)

Diners Club S.P.A.
Lungotevere Flaminio, Direzione Generale

L’edificio inteso di pregio architettonico, con riserva dell’Ordine degli Architetti ha comportato interventi impiantistici particolari. L’Automazione Sud ha realizzato tutta l’impiantistica elettrica relativa agli impianti Tecnologici installati in copertura con realizzazione di quadri e linee di potenza, come pure il   Sistema di Supervisione e Controllo degli impianti con realizzazione di n° 5 stazioni periferiche, compreso l’interfacciamento ai piani.su piattaforma SCADA Movicon interfacciato con Hardware di produzione Johnson Controls .
Controllo della funzionalità degli impianti di condizionamento e degli impianti al piano Direzionale. Interfacciamento e riporto segnalazioni per impianto di antincendio.
A nostro carico la programmazione delle funzioni di Supervisione e la realizzazione di pagine grafiche
Consistenza degli impianti.
-    Centrale Termofrigo e relativa distribuzione.
-    n° 2 unità Trattamento Aria primaria
-    n° 1 sistema CDZ Carrier per uffici direzionali.
-    n° 1 unità trattamento aria Hall
-    n° 1 unità trattamento aria sala conferenze.
-    n° 1 unità trattamento aria archivi.

Committente:    Antibo Srl – Roma

Ospedale Grassi
Via Passeroni – Ostia (Roma)

L’Ospedale in questione copre tutta la zona a ovest di Roma, con presidi distaccati dalla sede Centrale.
Tutte le utilities sono controllate da un sistema di supervisione e controllo su SCADA Movicon su n° 36 unità trattamento aria e n° 2 centrali Temofrigo che interessano  i reparti Blocco operatorio 1 e 2, Sala parto, Nursery, Day-ospital, Sterilizzazione, Pronto soccorso, Cardiologia, Radiologia, Morgue, Laboratorio, Blocco uffici, Surgery, inoltre controlla via modem n° 14 sede distaccate nel territorio come Fregene, Maccarese, Acilia, Fiumicino e siti medici locali. Il complesso dei punti funzione supera le mille unità ed è oltremodo spinto sul controllo dei costi di gestione, differenziati reparto per reparto.
L’Hardware utilizzato è prodotto dalla Johnson Controls e interfacciano anche apparecchiature di altro fornitore.
L’intervento della Automazione Sud ha completato la bonifica dell’impiantistica Elettrica del Tecnologico con fornitura dei quadri elettrostrumentali contenenti la sezione Hardware del sistema e la parte elettrica di potenza delle utenze, ancora a nostro carico le linee di segnale e di alimentazione, come pure la programmazione del sistema e la messa in marcia per tutte le funzioni di Supervisione e pagine grafiche.

Committente:    Siram SPA – Milano

Ex Scuderie Papali
Via XXIV Maggio Roma

Ospita attualmente la Sede di esposizione per manifestazioni artistiche e culturali e prima del progetto dell’ Architetto Gae Aulenti ospitava le carrozze della Casa Reale.
L’intervento ha interessato radicali modifiche impiantistiche con superamento di notevoli difficoltà tecniche ed artistiche, non ultimo il fatto di insistere su reperti risalenti al tempio della Dea Se rapide.
L’Automazione Sud ha realizzato tutta l’impiantistica  di forza motrice e illuminazione delle sale, come pure le linee per la Fonia/Dati.
Per la parte tecnologica sono stati realizzati i quadri elettrostrumentali per la regolazione automatica delle unità di trattamento aria, e le centrali termiche e frigo,  come pure l’installazione del sistema di supervisione e controllo che è di produzione Johnson Controls.
Sempre a nostro carico la parte relativa alla diffusione sonora per le Sale Esposizione e locali annessi, come pure la rilevazione incendi, con sistema ad indirizzamento diretto.

Committente: Igit Spa

Industrie Farmaceutiche Menarini
Via Tito Speri -  Pomezia -  (RM)

L’intervento della Automazione Sud si è configurato durante l’ampliamento e le fasi di revamping effettuate da ditte esterne, per la parte specifica della nostra attività.
E’ stato installato un sistema di Supervisione e controllo degli impianti fornito dalla Stafa Control, allargato ai vari reparti (Canile, Farmacologia 1, Farmacologia 2, Stabulari) ove, oltre a quanto sopra, abbiamo realizzato la parte elettrica degli impianti intesa come fornitura dei quadri elettrici (di nostra produzione) la modifica per adattamento alle necessità della supervisione per quelli esistenti , nonché il lancio delle linee di segnale e di potenza delle apparecchiature (UTA, pompe, gruppi frigo etc.)
Nel reparto Biotecnologie abbiamo realizzato su apparecchiature di fornitura Faucitano, il software di gestione su PLC Omron su specifiche del Dott. Bernardini.
E’ ancora nostra la logica a PLC dell’impianto Acqua iper pura realizzato dalla Smogless (ex millipore).

Ministero dell’interno
Direzione Centrale della Polizia di Stato.
Via di Tor di Mezzavia – Roma

E’ un complesso di oltre 1800 ambienti regolati singolarmente con strumentazione pneumatica e complessive 18 unità di trattamento aria e 8 sottocentrali Termiche.
Le operazioni dell’Automazione Sud, nelle varie fasi, hanno comportato l’installazione delle apparecchiature di regolazione pneumatica e la realizzazione della rete di aria compressa, nonché la parte elettrica di potenza per l’impiantistica elettrica dei tecnologici  come pure  la parte quadristica e le linee di potenza, con riporto su quadro sinottico standard delle segnalazioni riguardanti il funzionamento delle utenze elettriche. Tutte la rete di controllo e compartimentazione delle serrande tagliafuoco è stata interfacciata con la logica di funzionamento delle UTA.

Committente:    Gruppo Zeppieri – Veroli (FR)

Università Pontificia Salesiana
Piazza Ateneo Salesiano, 2

L’intervento di controllo è risultato impegnativo per la delicatezza degli ambienti. Il sistema di Supervisione e Controllo realizzato con SCADA Movicon e Hardware costituito da PLC della Siemens serie S7 controlla le unità di trattamento aria delle centrali poste in copertura e le relative centrali termiche e frigo, mentre controlla e seziona gli ambienti in funzione degli utilizzi (sale convegni,spazi dedicati etc) sia dal lato aria (cassette miscelatrici) sia dal lato acqua (valvole di zona). Al sistema riportano i controlli di portata delle unità a portata variabile come pure l’interfacciamento degli impianti elettrici per il comando ed il sezionamento dell’illuminazione.
Consistenza degli impianti.
-    n° 1 centrale termica
-    n° 1 centrale frigo
-    n° 2 unità trattamento aria primaria
-    n° 2 unità trattamento aria uffici
-    n° 9 zone ambiente ai piani
-    Riporto segnalazione antincendio
-    Riporto segnalazione antintrusione

Committente:    Università Pontifica Salesiana

TECNOGEN ( Gruppo SIGMA-TAU) Stabilimento Farmaceutico
Piana di Monte Verna – Localita’ La Fagianeria (CE)

L’azienda in questione ha inteso realizzare ulteriori due reparti di produzione in ambiente classificato relativi a  Anticorpi e  Proteine Ricombinanti con rivisitazione dell’intero sistema impiantistico.Il nostro intervento ha interessato le seguenti aree:
Sistema WFI : realizzazione controllo su PLC  della logica di funzionamento e implementazione dei punti d’uso.
Sistema PW : implementazione e rifacimento della logica di Funzionamento.
Centrale termica : sistema di Controllo a PLC e impiantistica elettrica relativa alla nuova realizzazione per   caldaie , generatori di Vapore e annessi.
Unita’ di trattamento Aria a portata variabile : controllo a PLC della variabili termoigrometriche , delle portate e relativa impiantistica elettrica.
Controlli ambientali: Rilevazione e controllo di temperatura,umidita’ portata e pressioni differenziali dei vari locali su cassette miscelatrici a portata variabile con riferimento al funzionamento delle unita’ di trattamento,logica di prelievo dei punti d’uso su sistema perifericizzato a PLC.
Camere bianche : Controllo delle condizioni ambientali e logiche di fruizione a PLC.
Tutte le logiche realizzate sono interfacciate in rete Profibus su una piattaforma di Supervisione Movicon con storicizzazione delle variabili in conformita’ delle norme CFR 21- part.11 con rilancio su altra unita’ via modem per interventi in condizioni di emergenza.

Committente : TECNOGEN

Consiglio Superiore della Magistratura
Via San Martino della Battaglia – Roma

E’ la dependance di Palazzo Marescialli e ospitava inizialmente gli uffici dell’ Inail. La ristrutturazione ha interessato l’intera impiantistica e in questo contesto l’Automazione Sud ha effettuato i seguenti interventi:
Fornitura in opera dei Quadri Elettrostrumentali per gli impianti Tecnologici (CDZ, idrico, Termo frigo).
Realizzazione delle linee di alimentazione elettrica e di segnali per l’impiantistica tecnologica.
Quadri e linee elettriche   per illuminazione  e forza motrice.
Sistema di antiintrusione e videosorveglianza
Installazione del sistema di Supervisione e Controllo per l’impiantistica tecnologica di produzione Johnson Control.
Sistema cablato di Fonia/dati.

AUCHAN – Centro Vendita
Via Portuense – Fiumicino (RM)

L’ Impianto AUCHAN si articola su una superfice di vendita di 14.000 m².
Il sistema di Supervisione e Controllo realizzato dalla Automazione Sud contempla uno  SCADA Movicon  con collegamento via Profibus a  periferiche PLC di produzione Siemens che interagiscono sull’impiantistica rappresentata da:
- n° 12 Roof Top di produzione Climaveneta
- n° 160 diffusori a geometria variabile divisi su n° 4 zone
- n° 1 centrale termica
- n° 6 Unità di Trattamento Aria
- Impiantistica elettrica, emergenza e illuminazione
Sono previste n° 2 postazioni di controllo rappresentate da PC Dell, dedicate per il funzionamento diurno al responsabile della manutenzione e per il funzionamento notturno al servizio di guardiania con rilancio via  linea telefonica di allarmi critici al personale in reperibilità.
Alle suddette postazioni fanno capo anche  gli allarmi critici provenienti dal sistema che controlla tutti i banchi frigo. Particolare attenzione viene posta all’utilizzo dell’illuminazione notturna in modo da ottimizzare i costi e realizzare percorsi illuminati per la ronda notturna. L’impianto è stato fornito chiavi in mano.

Committente : AUCHAN SPA

Centro Sviluppo Materiali (Gruppo ILLVA)
Via di Castel Romano – Roma

In questo centro viene svolta ricerca in merito a leghe di acciaio in funzione delle applicazioni richieste.
E’ stata realizzata una camera di prova per provini di tubazioni, di norma per oleodotti, ai quali vengono applicati liquidi (olio diatermico) a temperatura  variabile  da -10 a 360° e pressioni fino a 600 Bar. A tali prove fanno capo strumentazioni e rilevazioni per il controllo del comportamento dei campioni, (estensimetri, etc.).
Quanto sopra, oltre alla preparazione dei fluidi e all’impiantistica di supporto, fa capo a un sistema di Supervisione e Controllo di produzione Sauter e a un sistema di videosorveglianza  all’interno della Sala prove (di norma denominata Bunker vista la sua struttura).
L’intervento dell’Automazione Sud contemplava la realizzazione della quadristica elettrostrumentale del sistema, la quadristica elettrica e le relative linee di segnale e di potenza, in esecuzione explosion proof. Molto critica l’impiantistica all’interno della Sala, protetta in modo da sopportare anche condizioni eventualmente gravose quando la prova arrivava al limite delle caratteristiche del campione in esame.

Committente:    Demetra S.p.a.

Italchimici S.p.a
Via Pontina vecchia -  Pomezia -  RM

L’intervento in questione prevedeva il controllo e la supervisione di alcuni reparti, sotto revamping e tendeva a portare gli stessi nei canoni della farmacopea vigente. Si è proceduto al controllo di n° 5 unità di trattamento aria per i reparti Capsule, Confezionamento, Magazzino quarantena, Laboratori e Magazzino materie prime e al riporto delle funzioni su uno Scada Movicon capace di supervisionare le regolazioni sopradette, nonché tutti i dati elettrici delle apparecchiature (ventilatori, pompe, gruppi frigo etc.)
Nel caso in questione è stato utilizzato Hardware di produzione Johnson Controls e l’intero sistema è stato configurato come chiavi in mano, dalla fornitura del sistema, la realizzazione dei quadri elettrostrumentali, il lancio delle linee di segnale e di potenza nonché programmazione e start- up.

Committenti:    Sit.- Roma